Il ricettario: sopa coada

Il ricettario: sopa coada, che caspiterina è ‘sta sopa coada? Per la rubrica dedicata ai sapori, quest’oggi spiegherò come si prepara la sopa coada.

Quali sono i suoi ingredienti? Di sicuro non vi aspettereste mai di trovare i colombi…

Ma cominciamo, vi illustro qui di seguito gli ingredienti necessari.

Ah, vi ricordo che questa ricetta è per lsei persone.

Il ricettario: sopa coada - Ingredienti per la preparazione

  • Sei colombi (sostanzialmente un piccione a testa)
  • 600 gr di pane cassetta
  • 100 gr di parmiggiano grattuggiato
  • 80 gr di burro
  • 2 coste di sedano
  • 1 bicchiere di salsa di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • 30 gr di pinoli, sale e pepe
Sopa coada

Per preparare la sopa coada fiammeggiate innanzitutto i colombi, puliteli, tagliateli in quattro e cuocete i pezzi insieme alle rigaglie in abbondante burro. Mettete anche mezzo gambo di sedano ben tagliuzzato e poca salsa di pomodoro. A cottura quasi ultimata, levate i piccioni dal tegame, disossateli e riduceteli a pezzetti. Rimetteteli nel sugo di cottura con le rigaglie, aggiungendo mezzo bicchiere di aceto di vino. Le ossa spolpate, intanto, vanno fatte bollire per 20 minuti in un brodo ristretto di gallina.

Disponete in una pirofila uno strato di fette di pane appena inzuppate nel brodo filtrato. Coprite il pane con uno strato di polpa di piccioni e abbondante sugo di cottura. Cospargete di formaggio parmigiano, fiocchetti di burro e una piccola manciata di pinoli. Coprite questo strato con un nuovo strato di pane, poi polpa di piccioni, sugo, formaggio, etc. L’ultimo strato dev’essere di pane.

Versate il brodo fino a coprire tutto.

E poi?

Infornate per quattro-cinque ore a fuoco lento, perché la sopa deve covare a lungo, eventualmente anche aggiungendo un po’ del restante brodo qualora il pane risultasse un po’ asciutto.

Servire caldo.

Rispondi