Ricette veneziane: zuppa di pesce

Oggi abbiamo in serbo una prelibatezza tra le ricette veneziane: zuppa di pesce!

Il pesce, si sa, è buono fresco o quasi. Le celle frigorifere di oggi ne estendono la commestibilità, un po’ meno il sapore.. ma fino a qualche decennio fa era quasi impossibile conservarlo. Pertanto, ciò che non veniva venduta e consumato, era da gettare. I pescatori di Chioggia pescavano durante la notte e rientravano al mattino con le barche piene di pesce che veniva immediatamente posto in vendita. Spesso ne rimaneva di invenduto, allora i pescatori lo ripulivano, lo lavavano nell’acqua del mare e lo portavano a casa. Il pesce che portavano a casa era di diverse qualità, perché le reti ne catturano davvero di tutti i tipi e dimensioni. E ne preparavano una deliziosa zuppa di pesce.

Ingredienti delle ricette veneziane: zuppa di pesce

Gli ingredienti suggeriti qui di seguito sono per la preparazione di una zuppa di pesce per sei persone. Dunque:

  • un chilo di pesci vari: sogliole, sarde, scorfani, polpi, calamari, pannocchie, palombo, arselle e triglie
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • mezzo bicchiere di olio d’oliva vergine
  • cinquecento grammi di pomodoro
  • un pizzico di zenzero
  • tre-quattro spicchi d’aglio
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • sei fette di pane (meglio se un po’ raffermo)

 

Ricette veneziane: zuppa di pesce

Preparazione

Tritare l’aglio e il prezzemolo e metterli a soffriggere molto leggermente in un tegame profondo. Cominciare ad aggiungere il pesce lavato e preparato senza lische, testa, etc e tagliato, se le dimensioni lo richiedono, iniziando dai crostacei, poi i molluschi e infine i pesci perché quest’ultimi a contatto con il calore fanno subito acqua. Lasciar cuocere lentamente e quando l’acqua sarà evaporata aggiungere il vino. Successivamente aggiungere i pomodori mantenendo l’ebollizione molto lenta. Versare qualche cucchiaio d’acqua. A cottura ultimata unirvi un po’ di pepe e zenzero.

A parte, abbrustolire le fette di pane, sfregarle con uno spicchio d’aglio e accomodarle in fondo al piatto di portata e versare sopra il pesce con il relativo brodetto.

Servire molto caldo!

Guarda qui le altre ricette veneziane!

One Pingback

Rispondi