Sapori veneziani: il ricettario

Con Sapori veneziani: il ricettario si intende avviare una rubrica dedicata ai piatti tipici della cucina lagunare.

Infatti, possiamo tranquillamente affermare che la storia della gastronomia affianca, spiega e completa la storia dell’uomo. La preparazione del cibo, specialmente negli ambienti sociali più elevati, assunse, con il trascorrere dei secoli, i caratteri di una vera e propria arte. 

Pensiamo a come il cibo sia un po’ il punto d’incontro di feste, ricorrenze, anniversari pubblici e privati. Diciamolo, la cucina Italiana, poi, è invidiata in tutto il mondo. E’ una cucina talvolta semplice, talvolta elaborata, ma sempre grandiosa, buona, saporita, sana. Ogni regione, ogni provincia, ogni città ha le proprie tradizioni e anche diversi piatti in comune l’una con l’altra ma con varianti tipiche del luogo.

Anche Venezia, chiaramente, ha le sue tradizioni culinarie derivate dalle innumerevoli feste veneziane, dalle “andate” del Doge. 

Cosa sono le “andate”? Le visite ufficiali del Doge si chiamavano così. Si presentava presso chiese e conventi dove seguiva il “trattamento”, ossia il rinfresco con il quale si concludeva la cerimonia.

Ogni motivo era buono per mangiare a sbaffo. E lo è tutt’ora! 

 

Sapori veneziani: il ricettario

Dunque, scopriamo insieme cosa ci riserva la cucina veneziana. Affrontiamo insieme questo viaggio attraverso i sapori lagunari.

Ricette veneziane: risi e bisi
Risi e bisi
Ricette veneziane: zuppa di pesce
Zuppa di pesce
Ricette veneziane: la castradina
Castradina
Sopa coada
Sopa coada